La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

TRAGEDIA A GRAMMICHELE: PADRE UCCIDE FIGLIO E FERISCE L'ALTRO

Inviato 2018/04/09

di Sonia La Farina

Tragedia familiare a Grammichele: ieri pomeriggio, un uomo di 77 anni ha ucciso con un coltello il figlio di 46 anni e ferito gravemente l’altro di 43.

La tragedia sembrerebbe scaturita da una lite.

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri su uno scooter, ad essi avrebbe detto che stava andando in caserma a costituirsi. I militari lo hanno arrestato e hanno avviato un’indagine.

Il procuratore di Caltagirone ha interrogato il 77enne che ha trascorso la prima notte in carcere, mentre il figlio ferito è ricoverato all’ospedale.

"Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo". (Indro Montanelli)

 

"Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza e la criminalità, impone ai politici il buon governo. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, si porta sulla coscienza tutti i dolori umani che avrebbe potuto evitare, e le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, e le violenze che non è stato mai capace di combattere". (Giuseppe Fava)

 

"Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede". (Anna Politkovskaja)

 

"Il giornale è la vita. Noi viviamo attraverso le vite degli altri. Smettere di fare i giornali equivarrebbe a smettere di vivere". (Vittorio Feltri)