La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

INCIDENTE STRADALE VICINO LE PORTE DI CATANIA: GRAVE UN BAMBINO DI 11 ANNI

Inviato 2018/06/24

di Sonia La Farina

Incidente stradale vicino le Porte di Catania. Grave un ragazzino di 11 anni.

Si è verificato poche ore fa, sull'autostrada A19 all'altezza del centro commerciale Porte di Catania, un incidente stradale che ha coinvolto due autovetture.

I feriti sarebbero tre, ma il più grave è proprio il bambino di 11 anni, originario di Augusta, che è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro. Arrivato al nosocomio con fratture e trauma cranico, è stato operato e, probabilmente, verrà trasferito nel reparto di rianimazione pediatrica del Garibaldi Nesima.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale per ricostruire la dinamica dell'incidente.

"Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo". (Indro Montanelli)

 

"Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza e la criminalità, impone ai politici il buon governo. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, si porta sulla coscienza tutti i dolori umani che avrebbe potuto evitare, e le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, e le violenze che non è stato mai capace di combattere". (Giuseppe Fava)

 

"Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede". (Anna Politkovskaja)

 

"Il giornale è la vita. Noi viviamo attraverso le vite degli altri. Smettere di fare i giornali equivarrebbe a smettere di vivere". (Vittorio Feltri)