UA-133840645-1
La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

SANT'AGATA: IL GIRO INTERNO

Inviato 2019/02/05

di Sonia La Farina

È iniziato ufficialmente, pochi minuti, il giro interno della festa di Sant’Agata.

La Patrona di Catania, uscita intorno le 17.30 dalla Cattedrale, sta per attraversare la via Etnea.

Se non ci saranno cambiamenti, il fercolo di Agata procederà in salita lungo la via Etnea, da piazza Stesicoro alla Villa Bellini, da via Caronda al Borgo con i classici fuochi pirotecnici.

Successivamente scenderà per la via Etnea fino a Quattro Canti. Per poi percorrere la salita di San Giuliano e la via Crociferi dove ci sarà il classico canto delle suore di Clausura.

La processione tornerà in piazza Duomo per il saluto finale alla Patrona.

 

Segui su www.sonialafarinanews.it la prossima tappa

 

 

 

"Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo". (Indro Montanelli)

 

 

 

 

 

"Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza e la criminalità, impone ai politici il buon governo. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, si porta sulla coscienza tutti i dolori umani che avrebbe potuto evitare, e le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, e le violenze che non è stato mai capace di combattere". (Giuseppe Fava)

 

 

 

 

"Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede". (Anna Politkovskaja)

 

 

 

 

 

 

"Il giornale è la vita. Noi viviamo attraverso le vite degli altri. Smettere di fare i giornali equivarrebbe a smettere di vivere". (Vittorio Feltri)