La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA ENZO BIANCO E SALVO POGLIESE

Inviato 2018/06/22

di Sonia La Farina

Passaggio di consegne tra Bianco e Pogliese. Si è svolto stamattina, a Palazzo degli Elefanti, il passaggio di consegne tra l'ex primo cittadino Enzo Bianco e il neo-sindaco Salvo Pogliese.

Ecco come ha commentato sui social questo importante momento il neo-eletto Pogliese: «ho incontrato l’avvocato Enzo Bianco, per un momento che non è stato solo il necessario adempimento di un obbligo imposto dal galateo istituzionale e dalla procedura. Credo fermamente che il dovere di chi serve le istituzioni sia di dialogare e confrontarsi con tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti della nostra città».

«Oggi - scrive il sindaco - si apre un capitolo nuovo della storia della città, per scrivere il quale sono già al lavoro da una settimana, notte e giorno. I miei concittadini si aspettano tanto. Più che parole si aspettano fatti, atti, risposte. La sfida della mia vita è non deludervi».

Foto pagina Facebook Salvo Pogliese

"Non ho potuto sempre dire tutto quello che volevo, ma non ho mai scritto quello che non pensavo". (Indro Montanelli)

 

"Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità impedisce molte corruzioni, frena la violenza e la criminalità, impone ai politici il buon governo. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, si porta sulla coscienza tutti i dolori umani che avrebbe potuto evitare, e le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, e le violenze che non è stato mai capace di combattere". (Giuseppe Fava)

 

"Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede". (Anna Politkovskaja)

 

"Il giornale è la vita. Noi viviamo attraverso le vite degli altri. Smettere di fare i giornali equivarrebbe a smettere di vivere". (Vittorio Feltri)